Luna Piena di Febbraio-

Luna Piena in Leone, 10/11febbraio, con una eclissi
L’immagine è tratta dal post di Gosticache propongo sotto
La luna del gelo, la luna-in-leo luna del pieno inverno che lentamente riporta la luce e prepara
ancora nascoste le nuove gemme e la primavera… Siamo in un momento speciale, in cui accelerano i cambiamenti, le situazioni si capovolgono e veniamo
continuamente interrogate dagli eventi e dal nostro sentire. É il momento della bellezza, dell’amore, di fare un passo avanti per pretendere ciò che ci meritiamo: felicità, chiarezza interiore, limpidezza,  bellezza. É il momento di chiedere a noi stesse di virare verso una nuova felicità che viene da noi, dal liberare gli spazi dalle cose morte o concluse per accogliere con gioia ciò che deve venire. Lasciar perdere la depressione, la chiusura e cercare nel nuovo ciclo le energie di trasformazione che ci permettono di avere pensieri felici, di accogliere il nuovo e liberarlo dalle scorie e dalle sovrastrutture perché brilli in tutta la sua bellezza.
Ci sono un mucchio di segnali che si sovrappongono in questo momento, e quindi lascio la parola a chi ha fatto dei post davvero interessanti su questo periodo, che va dall’anno nuovo del Gallo di Fuoco, che è iniziato il 28 gennaio secondo il calendario cinese, e terminerà a metà febbraio del prossimo anno, alla eclissi, alla cometa che brilla tutto insieme in questo cielo ancora gelato..
Riunendovi, fermandovi un momento a celebrare questa luna piena così forte e ricca di significati,sentitevi in comunione con tutti i movimenti che rivendicano la protezione dell’acqua e della terra, della madre terra e dei suoi figli, i movimenti che sono un continuo argine al patriarcato capitalista che ruba tutto alla vita, persino l’aria, cambia il clima e se ne infischia, rovina la terra, l’acqua… dagli oleodotti alle centrali con il nucleare di Foukoshima che sta creando gravi problemi e morte
agli oceani. Abbiamo oramai compreso che dai governi dai politici non viene nulla di buono.
Ovunque si demolisce la sicurezza sociale, ci sono autorevoli pareri che dicono che viviamo troppo a lungo, cioè i poveri vivono troppo a lungo, e pretendono pensioni e assistenza malattie, mentre i pochi davvero ricchi sono disponibili a qualunque trattamento, trapianti di organi compreso, per aumentare la durata della propria vita e trattenere il più a lungo possibile quei beni immensi che hanno sottratto alla condivisione e che lasciano sulla strada milioni di poveri… Non è solo una
questione di soldi, ma dello spreco di risorse limitate, e sta a noi, i tanti e le tante che non hanno nulla, ma sono consapevoli del valore dell’acqua e della terra, dell’aria che respiriamo e della vita, opporci a quei pochi potenti riorganizzando anche la nostra visione del mondo e delle relazioni, dei bisogni al di là dei discorsi correnti, della narrazione che ci fanno. Perchè noi sappiamo che questa vita che ci viene propinata come l’unico modello di vita possibile, non ci sta bene, non ci aiuta, non ci offre spazi di sopravvivenza. Sta a noi inventarci nuovi modelli , nuove relazioni, nuove organizzazioni che consentano di uscire da questo schema, provando sperimentando e soprattutto nei limiti del possibile sottraendoci al consumo e al modello mercantile di vita. Loro sono in pochi e hanno denaro e potere, ma è il nostro denaro, il nostro potere che loro usano. Sottrarci, condividere tra noi quelle poche risorse che abbiamo, questo ci permette di verificare la nostra forza, perché noi siamo in tanti, siamo la stragrande maggioranza, e sottrarre ognuno un granello vuol dire portare via
interi granai allo sfruttamento e alla sopraffazione… E se riusciamo a fare tutto questo con allegria, sottraiamo il potere della paura a chi pretende di governarci in modo illogico per noi, cercando di farci adottare il punto di vista del potere.

Accendere un fuoco, una candela, lasciarci illuminare dalla luce della luna, caricando con il suo chiarore riflesso le pietre che ci accompagnano, è il nostro modo di riunirci e fare festa, o magari restare da sole e fare festa, sorridere alla luna, affidarci alla sua luce sorridente per ricaricare anche noi stesse e partire con maggiore energia verso questo periodo di cambiamento e di lotte.

Eccovi i messaggi di Any Giroldi, e poi di Gostica, a spiritual prospective, che è un sito di astrologia, e per finire L’anno del Gallo di fuoco-  Le traduzioni a orecchio sono mie e del traduttore automatico, con alcuni aggiustamenti da parte mia, dove mi pareva che il senso non fosse comprensibile.

luna-piena-febbraio10-11Da Any Giroldi:
La Luna e Leo, il 10 febbraio, si china a “premere l’acceleratore”, alla sfida; questa è la luna del buon gusto,l’estetica, l’arte, ideale per rinnovare il guardaroba, migliorare in tutto, sottoporsi alla chirurgia estetica o
riparativa, vestirsi con eleganza e se si animano un bagliore dorato, meglio. La cosa più importante per questi giorni è noi stesse
La Dea sole, Amaterasu, ci invita ad ascoltare il segreto che ha per noi, quel segreto che ci farà brillare, che ci permette di essere donne con luce propria, irradiandola. Lei ci conferisce una creazione, luminosità,illuminazione, luminosità, bellezza, guarigione, chiarezza, equilibrio. La Dea sole, ci invita a connetterci con godimento del bagliore della tua bellezza. ” Amaterasu dice che tutte le donne hanno la luce del femminile e che quella luce è la bellezza.”
Per ciò in questo periodo stai riflettendo su che parte di te non si sente illuminata, senti la tua bellezza,?? ti senti a tuo agio con te stessa?? Ti senti allegra?, questo è un buon periodo per lavorare con la leadership (sono la leader della mia Vita? )., con la creatività, l’amore, la gioia.
Quando ci colleghiamo con il nostro splendore interno, con la nostra fiducia, con la nostra sicurezza, con nostra gioia, il fuori inizia a darci segnali.
Ecco in questa luna, semina il seme dell’amore, soprattutto per te stessa, semina il tuo entusiasmo, la tua gioia, la tua creatività. Ricorda che Amaterasu è tua illuminazione, apriti a lei!
Vicky Nobile nei suoi tarocchi di Madre Pace, conferisce la reggenza di Leo al arcano “il sole”, che ci invita a riconoscere la nostra conoscenza interiore e vivificarlo, così come la farfalla che risorge e vola verso una conoscenza superiore, o sia trascende l’ego, in modo che sia l’anima che si manifesta in tutto il suo splendore!
Concentra la tua energia sul chakra del cuore: da lì si espande e irradia il tuo amore, la tua conoscenza, la tua fiducia in te stessa. È tempo di espansione e piacere! E ‘ tempo per dimostrare la leader che sei, non temere  esprimerti, ricorda sei unica!
La Dea sole, Amaterasu, ci invita ad ascoltare il segreto che ha per noi ” segreto che ci farà brillare, che ci permette di essere donne con luce propria, irradindola. La Dea sole, ci invita a connetterci con godimento del bagliore della tua bellezza. ” Amaterasu dice che tutte le donne hanno la luce del femminile e che quella luce è la bellezza.”
Perciò in questo periodo rifletti su che parte di te non si sente illuminata, senti la tua bellezza,? Quando ci colleghiamo con il nostro splendore interno, con la nostra fiducia, con la nostra sicurezza, con nostra gioia, il fuori inizia darci segnali. Ecco perché in questo mese sta riflettendo sull’amore, principalmente da te stessa il tuo entusiasmo, la tua gioia, la tua creatività. Ricorda che Amaterasu è tua illuminazione, apriti a lei!
Bellezza: oracolo della Dea Amy Marashinky
Lascia che condivida con te il segreto dello specchio
Lascia che condividete quello che conosce solo la dea sole,
E ‘ un segreto molto potente
Che ti liberi delle tenebre,
Un segreto delizioso,
Che farà sì che il tesoro danzi nel tuo cuore;
Un segreto illuminatore,
Che farò sì che conosca te stessa;
Un segreto così semplice,
Che devi solo aprire gli occhi,
Il segreto è nella luce del sole,
Negli occhi dello specchio
Tu sei la bellezza
Con amore, Any
Dal sito Gostica: http://gostica.com/astrology/the-february-10th-lunar-full-moon-eclipse-in-leo-a-spiritual-perspective/The February 10-11th Lunar
(Full Moon) L’eclisse agisce come una porta tra differenti energie ed è potente abbastanza per trasformare, sciogliere e cambiare la direzione e il fluire delle tua vita
L’ultima eclissi è stata nel settembre 2016 e l’eclissi di febbraio sta portando a compimento ogni energia espressa a quel tempo. Questa fine è per portare spazio ad un nuovo inizio, che verrà a fine mese, con l’eclissi di sole in luna nuova
Sempre in astrologia si vedono le eclissi di Luna come tempi profondamente trasformatori che possono portare un cambiamento brusco e improvviso. Mentre questo è vero, c’è anche un altro lato dell’eclisse  che è importante ricordare.
L’Eclisse è come la mano cosmica di aiuto dell’universo. Immaginate l’energia dell’Eclisse come una mano universale che scende dal cielo e indica dove doevi andare. Il posto può non essere quello dove vuoi stare, o non essere quello dove pensavi di finire, ma è decisamente quello dove hai bisogno di andare.
L’eclisse nel segno del Leone, ci sta per essere un elemento di fuoco di questa Luna Piena pure. Questa energia aiuta a allontanare delle cose, ma può anche provocare fine improvvisa. Se qualcosa deve andarsene dalle vostre vite, se qualcosa deve arrivare alla conclusione, questa eclissi mette le cose in movimento
Il 2016 è stato un anno di conclusioni. Le conclusioni sono necessarie per far posto al nuovo e questa eclisse è come la purga finale del 2016.
Qualunque cosa avevi bisogno di lasciar andare, qualunque cambiamento avevi bisogno di fare, questa eclissi va ad assicurarsi che questo accada.
Questa è una eclissi potente, ma anche estremamente magica e protettiva. Avverranno cambiamenti, ma sarà per il meglio. L’energia di questa eclissi lunare arriverà fino ad Agosto e aprirà una nuova porta di energia che è produttiva, attiva e positiva.
Il Leone rappresenta il re della giungla, così è probabile che l’energia di questa Eclissi vi permetterà di alzarvi e prendere la proprietà della vostra vita in modo da poter diventare la regina o il re della propria giungla.

sábado, 28 de enero de 2017 2017 Año del Gallo de Fuego http://mer-sanandoelalma.blogspot.mx/2017/01/2017-ano-del-gallo-de-fuego.html
In luoghi di maggior connessione con la natura, dove si vive in tono coni ritmi naturali, è il gallo l’arcangelo che ci avvisa che il sole si sta svegliando… e questo stesso Signor Gallo che viene ora per svegliarci tutti dal gran sogno esistenziale… si è fatto notare abbastanza perché è da qualche giorno che stiam,o ascoltando il suo chicchirichì…
Chi non sta ben sveglio di questi tempi?
Quando arriva un elegante gallo nel cortile le galline si rivoluzionano… Tanto rumore, tanto disordine, tanta frivolezza non gli piacciono e così avverrà che con la sua cresta ritta di orgoglio arrogante, si imporrà come il padrone del pollaio e tutte le galline lo acclameranno. E non c’è niente che possa piacere di più ad un vivace galletto che essere riconosciuto. La sua vanità gli fa trovare mille modi di richiamare l’attenzione e questo non è niente di male quando si tratta di fare giustizia, esigere onestà e trasparenza, recuperare il valore come una virtù e insegnare agli altri ad essere leali.
La scimmia venne portando disordine su tutto. Tra un attimo e l’altro fece delle nostre vite un caos, e ora entra questo bell’uccello colorato e cantore per mettere ordine… Ordine? Eh sì, il gallo come capo del pollaio tende ad essere autoritario… senza arrivare ad essere dittatore impone la sua volontà più come un padre che desidera per tutti coloro che lo circondano (tutti noi) una vita piena di armonia. Arriva adesso per
fare una pulizia generale. Terrà da ciascuno di noi ciò che veramente serve e il resto lo butterà… Niente attaccamenti non necessari. Rimani con quello che apporta alla tua vita luce, bellezza, crescita, allegria, prosperità e felicità.
Comincia a ordinare la tua camera, il tuo armadio, la tua casa… Elimina tutto quello che ha già concluso il suo ciclo nella tua vita e lascia spazio per il nuovo che questo anno, di sicuro, ti porterà. Poi ordina la tua mente… Sì, medita anche solo 5 minuti al giorno e sii selettiva con i tuoi pensieri: quando ti scopri a pensare in negativo, rapidamente cambia, elevando la frequenza vibratoria con pensieri di allegria e felicità… Così poco a poco la tua vita si riordinerà.
Azioni favorite del Gallo di fuoco sono ordinare, disciplinare, equilibrare, e sono tre verbi che coniugheremo tutte sino al 15 febbraio del 2018. Il gran sentimento di giustizia di questo signore increstato ci terrà tutti occupati in marce perla pace, in difesa della ecologia, contro il maltrattamento animale, e appoggiando i rifugiati, i senza casa e i più deboli.
Sempre quando viviamo un anno del gallo capitano grandi cambiamenti nel pianeta… a volte al momento non lo apprezziamo, però più tardi riconosciamo che fu proprio sotto il governo di questo animaletto dello zodiaco cinese che tutto è cominciato.
Il fuoco brucia il legno, fonde il metallo, evapora l’acqua, cuoce (fa male al)la terra, consuma l’etere… Così quest’anno ci saranno molte distruzioni sul piano delle idee e delle convinzioni. Tutto quello che consideravi solido e indistruttibile può rovinare ai tuoi piedi, sia una relazione, un lavoro, uno stile di vita…Questo fuoco del gallo può ridurre tutto in cenere al suo passaggio per permetterti di costruire qualcosa di nuovo… E questo sì che è un regalo. Quante volte hai sognato di tornare indietro e fare tutto di nuovo? Bene, ora il Gallo ti permetterà di farlo.
Per questo allarga le tue braccia e abbraccia questi gran cambiamenti nella tua vita… Non tentare di restare attaccato alle tue paure perché il gallo ti insegnerà in modo per niente diplomatico a diventare valoroso e andare a lottare per i tuoi sogni.
Sarà un anno forte, non tanto caotico come la stressante scimmia, ma pieno di esperienze. È l’inizio di una grande riforma a livello mondiale. Niente resterà statico, tutto sarà modificato dal passo dell’elegante e colorito Galletto di Fuoco.
Un rituale?
Sí, tutti i giorni al risveglio respira molto profondamente, guardati intorno e ringrazia… Vivi in gratitudine costante e questo guarirà tutti gli spazi della tua vita che han bisogno di cure….
Invita ogni mattina che giunga la calma nella tua vita, ne avrai bisogno a tonnellate perché, anche se non è un gallo da combattimento, ci manderà su tutte le furie… Respira a fondo e continua a ringraziare…
Bene cari amci… insieme a questo galletto sono tornata anche io, è stato difficile restare un anno lontano dal mio blog, però è stato un lavoro interiore necessario e molto gratificante… Les deseo a todos un Feliz Año del Gallo de Fuego…
En Alegría, Amor y Conciencia
Me®
Si reenvías este texto, respeta el trabajo de la autora, no elimines ni cambies su nombre ni el texto. Cita la fuente correctamente. Se consciente de tu ética espiritual. ( Il nome sul sito è Mer Vivar, lei firma il suo articolo Me® .)

Informazioni su ragionandoci

scrittrice, artista, mi piace riflettere sulle cose, scrivo poesie, racconti, ci ragiono e ne scrivo... sono responsabile delle edizioni per l' associazione Stelle Cadenti
Questa voce è stata pubblicata in Circolo cerimoniale, Donne, ragionamenti sul presente e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Luna Piena di Febbraio-

  1. Pingback: Luna Piena di Febbraio- | ragionandoci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...